Attualità
14 novembre, 2018

Nuova «Rete Convenzione di Istanbul». Anche la rete svizzera contro le mutilazioni genitali femminili ne fa parte

La rete della società civile richiede risorse sufficienti per combattere la violenza contro le donne* e le ragazze*.

Il testo integrale del comunicato stampa della nuova rete è disponibile solo in tedesco e francese. Per ulteriori informazioni, si prega di consultare i link di seguito.

Nuova «Rete Convenzione di Istanbul». Anche la rete svizzera contro le mutilazioni genitali femminili ne fa parte

Documenti/Link


Sito web della Rete Convenzione di Istanbul (tedesco e francese)

Comunicato stampa della Rete Convenzione di Istanbul (tedesco e francese)

Informazione sulla Convenzione di Istanbul sul sito web dell’Ufficio federale per l’uguaglianza fra donna e uomo UFU

Informazione sulla Convenzione di Istanbul sul sito web del Consiglio federale