Attualità
15 novembre, 2022

Tre piattaforme per favorire le discussioni e gli scambi

In primavera noi (la Rete svizzera contro le mutilazioni genitali femminili) abbiamo organizzato l’incontro annuale di rete e in autunno la riunione del gruppo di accompagnamento. Quali sono le azioni efficaci nella lotta contro le FGM/C? Dove risiedono gli ostacoli? Abbiamo fatto confluire gli esiti delle nostre discussioni nell’incontro tra la Confederazione e gli organi cantonali.

Gli obiettivi primari dell’incontro di rete annuale sul tema delle FGM/C destinato a professionist*, moltiplicator* e centri di consulenza regionali sono lo scambio e la messa in rete. L’incontro ha avuto luogo l’11 maggio 2022 a Berna. Gran parte della discussione ha evidenziato come in numerose istituzioni sanitare mancano ancora le conoscenze e l’esperienza su come affrontare questa tematica.  

Il gruppo di accompagnamento è stato ridimensionato e si riavvicinato al suo ruolo primario di organo di riflessione della rete. Si è riunito online il 20 settembre . Sono stati nuovamente trattati il tema della carenza di informazioni presso il personale sanitario e l’importanza di una garanzia di qualità durevole.  

La terza e nuova piattaforma di scambio è gestita dall’UFSP: si tratta dall’incontro degli organi federali e sovracantonali, tenutosi il 18 novembre. Questo evento mira a migliorare la messa in rete delle istanze interessate dal tema delle MGF/C a livello federale e cantonale. 

La vostra organizzazione è già coinvolta nella lotta contro le FGM/C e desiderate entrare in contatto con altr* professionist*? Non esitate a contattarci: info@mutilazioni-genitali-femminili.ch