Attualità
08 novembre, 2022

Modelli 3D di vulva e pene

Che aspetto ha una vulva? Come appare dopo una mutilazione? Come si riconosce un pene circonciso? Queste sculture tridimensionali aiutano i*le professionist* del settore sanitario a parlare di mutilazioni genitali femminili.

Leah Brickhouse dell’organizzazione svedese Sol Sisters descrive così le sue sculture: «Produco sculture di vulve, peni e clitoridi da utilizzare in ambito sanitario e per affrontare il tema delle mutilazioni genitali femminili (FGM/C) e sulla circoncisione maschile». Una professionista di un Centro di consulenza regionale della Rete svizzera contro le mutilazioni genitali femminili conferma: «Questi modelli mi aiutano a parlare di FGM/C con le persone interessate». I modelli tridimensionali di Sol Sisters sono disponibili in diverse tonalità della pelle e colori dell’arcobaleno. 

(Articolo tratto dalla newsletter n. 5 di ottobre 2022 di Salute Sessuale Svizzera)